Percorso di pratica della danza all’aperto a cura di Associazione Movimentopoetico in Collaborazione con Consorzio Camù

“E gli alberi? Qual è il significato del loro incessante bisbigliare?

Dici: solo il vento se n’è informato. Ma di noi come ha potuto sapere?”

Wislawa Szymborska

Dopo il parco di Molentargius e l’EXMA Exhibiting and Moving Arts di Cagliari, ESSINDI transita verso il Castello di San Michele e gli straordinari scenari del parco attorno. Frequenteremo il luogo facendo nascere la nostra danza dall’esperienza sensoriale attraversata nelle diverse aree, faremo emergere il rapporto tra il corpo, la forza di gravità, la luce, il vento, lo spazio con tutti i suoi elementi naturali e urbani. Il percorso darà l’opportunità di studiare sia all’aperto che negli ambienti interni al castello creando una trama per un esito scenico laboratoriale che si terrà a fine Dicembre.

VUOI PARTECIPARE?

ECCO COME FARE!

Dove: Gli incontri si terranno presso il Parco di San Michele e il Centro Comunale d’arte e cultura Castello di San Michele

quando: A partire dal 7 Ottobre ogni mercoledi 13:30 -16:30 e 18-19-20 Dicembre

durata: 14 incontri per un totale di 42 ore

quota di partecipazione: 140,00€

a chi è destinato: adulti. L’adesione è riservata a persone adulte che abbiano una buona esperienza nella della danza contemporanea o classica, nello yoga o nelle arti marziali

Info e prenotazioni

Dal martedì al sabato 10:00-13:00/15:00-17:30. Cell. 3466675074 o mail didattica@consorziocamu.it

CHI REALIZZA QUESTA ATTIVITÀ?

Il laboratorio è condotto da Donatella Martina Cabras, con il sostegno della danzatrice Giulia Cannas. autrice di percorsi performativi e didattici nell’ambito di una ricerca permanente sul movimento e fondatrice dell’associazione movimentopoetico, collabora con centri culturali, festival e scuole mossa dall’idea che la danza sia uno strumento di sviluppo crescita e relazione. Radica la sua formazione in izialmente in Inghilterra e prosegue poi in Italia con specializzazioni in ambito sociale e pedagogico. Sogna una casa della danza in Sardegna con vista sul mare dove si promuova la danza per tutti

Menu