In offerta!

Il Pietrificatore

10,00 5,00

Efisio Marini: Cagliari 1835 – Napoli 1900

Era la fine degli anni Ottanta quando scoprimmo l’affascinante figura dello scienziato cagliaritano Efisio Marini. Ciò che attirò maggiormente la nostra curiosità fu, oltre all’alone di mistero che lo circondava, anche la sua drammatica vicenda personale: una vita conclusa in miseria e tra mille amarezze. Marini fu uno scienziato per nulla o quasi apprezzato nella sua terra e ottenne prestigiosi riconoscimenti soprattutto all’estero. La sua figura, richiama alla memoria di tanto in tanto nei decenni passati, è stata recentemente riproposta da Giorgio Todde, che ha fatto del Marini il protagonista dei suoi romanzi. Todde ci ha battuti sul tempo ma ci ha anche definitivamente convinto a dare corso ai nostri antichi propositi. Il progetto è rimasto a lungo sulla carta per impegni lavorativi e priorità diverse. Ma il tempo non è trascorso invano e anzi, ci ha dato modo di riflettere meglio sul personaggio Marini e su come raccontare la sua singola storia soprattutto ai sardi. L’obiettivo era quello di dare un taglio fortemente divulgativo; un’iniziativa che raggiungesse un pubblico numeroso ed eterogeneo. Si optò cosi per l’allestimento di una mostra accompagnata da una pubblicazione, a lui dedicata, ricca di spunti, di dati storici e biografici e corredata addirittura di una storia a fumetti.

Anno pubblicazione: 2004
Pagine: 80

20 disponibili

Informazioni aggiuntive

Peso 0.185 kg
Dimensioni 15 × 0.5 × 21 cm
Menu