Temperature. Di Fabio Magnasciutti

2019, 2020, Ghetto, Mostre, Mostre Ghetto, news

Dal 21 novembre al 5 gennaio al Centro Comunale d’Arte il Ghetto di Cagliari

La mostra, inaugurata in occasione dell’ultima edizione del festival Pazza Idea – Bellezza e Rivoluzione, sarà aperta al pubblico fino al 5 gennaio 2020.

Temperature è il titolo scelto per la raccolta delle vignette dell’illustratore Fabio Magnasciutti, che abbiamo visto negli ultimi anni su la Repubblica, l’Unità, il Fatto quotidiano, gli Altri, Linus e Left, in TV a “Che tempo che fa”, è la sintesi della poetica di questo artista del disegno: uno sguardo ironico e sempre insolito sugli eventi della vita, l’attualità, i sentimenti, con la forza e l’incisività che solo l’immagine può dare.

Informazioni

Orari di apertura

Dal martedì alla domenica ore 9.00-13.00 e 16.00-20.00.
Chiuso il lunedì

Accessibilità
Le persone con disabilità motoria possono raggiungere il centro con la linea dedicata del CTM Amicobus (numero verde 800 259745). Il Ghetto è accessibile in tutti gli spazi, inclusi i servizi igienici e non presenta barriere architettoniche.

Biglietti
Intero: 3 €
Ridotto: 2 € (over 65 e studenti muniti di documento)
Gratuito: bambini fino a 7 anni, disabili

Come raggiungere il Ghetto
Il Ghetto è situato all’interno della zona ZTL (Zona a Traffico Limitato) di Castello, accessibile per il transito e la sosta in autovettura solo dalle 9.00 alle 24.00. Utilizzando il trasporto pubblico CTM il Ghetto è raggiungibile con le linee 7 e 8 (fermata via Porcell, angolo via dei Genovesi)

Punto di ristoro
Nell’atrio antistante l’ingresso alla terrazza è posizionato un distributore automatico di snack e bevande.

Menu